Difesa Personale SGS

L’SGS è un sistema di Difesa Personale che nasce dallo studio del Jeet Kune Do, lo stile di combattimento creato dal Maestro e Attore Bruce lee.

La divulgazione del Sistema SGS in Italia inizia nel 1991 per mano del Maestro caposcuola Giorgio Porcellana ed i suoi assistenti istruttori.

L’SGS si pone come un sistema di Difesa Personale che prepara l’allievo a 360 °, cercando attraverso un vasto e specifico programma di portare il praticante ad analizzare e addestrarsi in diverse situazioni e Distanze di Combattimento, studiando sempre le possibili e diverse tipologie di aggressioni da dover affrontare in caso di necessità.

Consapevoli del fatto che la miglior Difesa Personale sia la prevenzione, nella scuola vengono studiate strategie e metodi per prevenire e saper riconoscere le potenziali situazioni di pericolo.

All’atto pratico il sistema SGS trova la sua maggior efficacia nel combattimento ravvicinato.

Nei diversi programmi di allenamento si studiano la distanza lunga ( calci , pugni … ) la distanza media ( pugni, leve articolari , sbilanciamenti… ) e la corta distanza ( gomitate , ginocchiate , proiezioni , palmate , dita agli occhi, …) e la lotta a terra.

Per i livelli più alti vi è inoltre lo studio del Bastone (lungo e corto ) e del coltello, siano essi interpretati come capacità di attacco (utilizzo in caso di necessita combattiva ) o di difesa ( nel caso di aggressioni Armate).

Esplosività, determinazione e maggior fiducia in se stessi, sono solo alcune delle qualità che si ottengono con la pratica del sistema SGS . “DURANTE L’AGGRESSIONE CI SEI SOLO TU E L’AGGRESSORE…”

Dobbiamo imparare a proteggerci e a proteggere chi ci sta a fianco, ma sempre divertendoci durante i nostri allenamenti, e sempre con il sorriso sulle labbra.

L’armonia e lo spirito di gruppo sono prioritari. Per il resto... BISOGNA SOLO ALLENARSI!!!

difesa-personale-04
difesa-personale-02
difesa-personale-01